Stipulato il nuovo CCNL dirigenza sanitaria 2019/2021

Stipulato il nuovo CCNL dirigenza sanitaria 2019/2021

Molte le novità riguardanti il diritto al riposo compensativo per le ore di straordinario, il diritto dei dirigenti con più di cinque anni di anzianità di servizio e superamento del periodo di prova ad essere valutati entro tempi certi e ad avere assegnato un incarico superiore, almeno di “consulenza, studio, ricerca, ispezione, verifica e controllo“, servizio di guardia, pronta disponibilità. Eliminate tutte le clausole “di norma” e “di regola“.

Ecco il testo

Info sull'autore

Alberto Del Campo administrator