Archivio per Categoria Legislazione sanitaria, normativa, contratti ed accordi collettivi

Stipulato il nuovo CCNL dirigenza sanitaria 2019/2021

Molte le novità riguardanti il diritto al riposo compensativo per le ore di straordinario, il diritto dei dirigenti con più di cinque anni di anzianità di servizio e superamento del periodo di prova ad essere valutati entro tempi certi e ad avere assegnato un incarico superiore, almeno di “consulenza, studio, ricerca, ispezione, verifica e controllo“, servizio di guardia, pronta disponibilità. Eliminate tutte le clausole “di norma” e “di regola“.

Ecco il testo

LEGGE 22 dicembre 2017 , n. 219

Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento.

Il link

LEGGE 8 marzo 2017, n. 24

Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonchè in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie

Orario di lavoro in sanità, pronta reperibilità e riposo compensativo. Cassazione Civile, sentenza 19 novembre 2008 n.27477

La legge finanziaria 2008 aveva  disposto (L. n.244/2007, art.3, comma 85) che le disposizioni dell’art.7 del decreto legislativo in materia di orario di lavoro (riposo giornaliero: non più di undici ore di lavoro ogni 24) non si applicano al personale del ruolo sanitario del Servizio sanitario nazionale!

Era una norma illegittima perchè in contrasto con le direttive comunitarie 93/104 CE e 2000/34/CE e che dovevaessere disapplicata dalle amministrazioni e dai giudici!. Infatti la reperibilità era equiparata al riposo giornaliero, in contrasto con la direttiva comunitaria in materia.  Ed anche la Corte di Cassazione aderiva a tale impostazione con la sentenza  n.27477 del 19/11/2008. La sentenza:

La norma eccezionale infine è stata abrogata dall’art.14 della L. 30 ottbre 2014 n.161:

IVA e prestazioni di servizi sanitari. Risoluzione Agenzia delle Entrate n.30/E del 3 aprile 2012

Sono esenti da I.V.A. pe prestazioni rese nei confronti dei soci da  società cooperative costituite tra soggetti esercenti l’attività sanitaria al fine di fornire al socio professionista i servizi che consentono o facilitano l’attività sanitaria prestata dal professionista. La risoluzione

DECRETO LEGISLATIVO 21 aprile 2011, n. 67. Pensionamento anticipato nei lavori usuranti

Accesso anticipato al pensionamento per gli addetti alle lavorazioni particolarmente faticose e pesanti, a norma dell’articolo 1 della legge 4 novembre 2010, n. 183.

Link al sito www.normattiva.it:

Trasformazione dei contratti di diritto privato dei medici veterinari in incarichi ambulatoriali. Decreto Regione Sicilia del 4/9/2009.

Sulla G.U.R.S. del 18/09/209 n.43 è stato pubblicato il decreto 04/09/2009 “Trasformazione dei contratti di diritto privato dei medici veterinari in incarichi ambulatoriali ai sensi dell’A.C.N. 23 marzo 2005, come rinnovato dalla Conferenza Stato-Regioni in data 29 luglio 2009”.

Il passaggio deve avvenire però senza ulteriori oneri a carico del S.S.R. e pertanto potrebbe aversi una riduzione di ore per osservare il trattamento economico previsto dall’ACN 2005.

Il decreto

Regione Siciliana, Assessorato alla Sanità, decreti del 4/9/2009

  • DECRETO 4 settembre 2009.Linee di indirizzo per la rideterminazione dei fondi contrattuali

  • DECRETO 4 settembre 2009.Linee di indirizzo per la gestione del personale e degli incarichi dirigenziali

  • DECRETO 4 settembre 2009.Linee generali di indirizzo ex art. 5 del C.C.N.L. 17 ottobre 2008 dell’area della dirigenza medica e veterinaria

  • DECRETO 4 settembre 2009.Linee generali di indirizzo ex art. 5 del C.C.N.L. 17 ottobre 2008 dell’area della dirigenza sanitaria, professionale, tecnica ed amministrativa

  • DECRETO 4 settembre 2009.Linee generali di indirizzo ex art. 7 del C.C.N.L. del 19 aprile 2004 e successive modifiche ed integrazioni del personale del comparto sanità

  • DECRETO 4 settembre 2009.Linee di indirizzo per la ricollocazione e per la mobilità del personale a seguito dei processi di riorganizzazione di cui alla legge regionale 14 aprile 2009, n. 5.

Link alla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana